giovedì 13 ottobre 2011

È il giorno!

Gente! è uscita Ubuntu 11.10 Orangotango Onanista!!

ubuntu-11.10-oneiric-ocelot-unity

Chi l'avrebbe mai detto che un tempo quest'umile uomo che fece la sua fortuna dal basso vendendo ABHancers...


Avrebbe dato il via a fenomeni paranormali come Unity:

unity-ubuntu-designers-canonical

Mi viene da dire che Unity sta alla "desktop experience" come  gli ABhancers stanno agli addominali.


Ora sentitevi liberi di linkare questo post, rubare le immagini e i gif per tutti i vostri amicici che usano Ubuntu, e tutte quelle cose che iniziano con la u*.

-----------------------------
* no seriamente, avete visto che tutto quel che fanno deve avere la "u" davanti? come la "i" per Apple loro usano la "u", le funzioni per il multitouch la chiamano uTouch, stiamo scherzando? che razza di nome è? Questo è ovviamente colpa di chi in passato ha venduto troppi abhancers e ora pensa che i suoi clienti siano tutti dei rincretiniti.

19 commenti:

  1. Ahia, io uso Lubuntu, antica parola africana che significa : Arch è troppo difficile (ma soprattutto lungo) da installare.
    Almeno mi scampo Unity...

    RispondiElimina
  2. Cose che cominciano con la u... Coniglio in giapponese non si chiama Usagi? :D

    RispondiElimina
  3. @mirco
    :D merda è vero!
    うさぎ si pronuncia "usaghi"

    ma non ci farei molto affidamento, all'ultimo esame sono stato bocciato in giapponese eh!

    RispondiElimina
  4. @Santiago
    Dici che tra un po' faranno causa a Rihanna per Umbrella?

    RispondiElimina
  5. @TheKaspa
    hahahah no non possono ma potrebbero comprargli i diritti della canzone e metterla nella loro home page. Immagino poi Shuttleworth ballando Single Ladies di Beyonce, cosa c'entra? non lo so non me lo chiedere

    RispondiElimina
  6. Si ok credo che festeggierò questo nuovo rilascio, installando mamma debian da qualche parte xD

    RispondiElimina
  7. Sig.Rezzonico13/10/11, 19:14

    Alt ma sti ABhancers esistono veramente?

    RispondiElimina
  8. @Sig.Rezzonico
    sì, insomma che io sappia dovrebbero esistere visto che quella foto l'ho trovata così com'era, non l'ho modificata di una virgola :D

    RispondiElimina
  9. Stò installandolo ora.. devo dire che qualche miglioria l'hanno fatta davvero, finalmente sembra usabile..

    mah... nel mentre mi stavo leggendo l'articolo su omgubuntu:
    http://www.omgubuntu.co.uk/2011/10/10-things-to-do-after-installing-ubuntu-11-10/
    e mi sono beccato questo: http://thenewubuntu.com/ (cliccate sulla voce Simple and Stilish)..

    vorranno mica fondare una religione come fece l'apple?

    parura... a meno che unity non sia davvero fenomenale mi sà che alla fine del periodo lts di lucid vò su debian.. la 11.10 mi sembra molto buona, ma la strada che cerca di percorrere canonical non mi piace 'na sega

    RispondiElimina
  10. Ma la gif con delle pazze scatenate munite di medaglia sotto esorcismo? Ne vogliamo parlare?

    RispondiElimina
  11. Io sono utente Linux da 7 anni, ho visto ubuntu nascere ed evolversi.

    All'inizio era una debian unstable e basta.

    Poi ha incominciato ad essere un sistema operativo completo: supporto hardware, buona selezione di programmi, autoconfigurazione, installer da live cd. Nel frattempo gnome2 è maturato molto, insieme al kernel e a tanti altri programmi.
    Stava diventando un buon sistema operativo, per quanto con un tema grafico a volte cagoso.

    Mancavano ancora un tot di bachi da sistemare, l'aggiungere strumenti di configurazione e piccole funzionalità mancanti, ma sembrava che la strada fosse quella.

    Poi il mac è diventato cool e Shuttlework ha voluto che ubuntu diventasse cool. Sono incominciati lavori lunghissimi su funzionalità di dubbio interesse, come gli indicatori e le notifiche, ma era roba marginale e difatto ubuntu era sempre una debian con una marcia in più.

    Poi sono arrivati i tablet, anche se in realtà non li usa nessuno nella pratica. Allora di nuovo shuttleworth ha voluto che ubuntu andasse sui tablet, con una nuova interfaccia, che fosse "cool" e "touch", ma che costasse poco.

    Il risultato è la ubuntu di ieri. Una cosa che da utente linux e ubuntu di vecchia data, mi ha fatto mettere le mani nei capelli.
    sono stati abbandonati tutti i programmi a cui ci avevano abituato: rhythmbox, evolution, f-spot, synaptic...
    Il desktop è stato stravolto e non è configurabile in nulla.
    La sensazione è stata di disgusto totale, di tradimento. Ho visto alcuni bachi già in mezzora dal live cd.
    Praticamente è cambiato il target:
    prima era il linuxaro agli inizi, ma anche quello bravo. Ora è uno che il computer non l'ha mai usato.

    Non so se andare su debian (che ha sempre il solito problema da prima di ubuntu: è vecchia e lunga da configurare), mint (che sembra una ubuntu da froci) o arch (che mi sembra una gentoo da froci).

    RispondiElimina
  12. @Andrea R
    secondo me debian testing non è affatto vecchia e con piccoli accorgimenti (apt-listbugs e safe-upgrade, sostanzialmente, che peraltro farebbero molto bene anche su ubuntu) risulta pienamente stabile...
    Ps su ubuntu: la cosa che mi lascia più scettico è questa: ma se l'obiettivo sono gli utenti poco scafati (categoria nella quale peraltro mi colloco anche io), come si fa a raggiungerli con Unity la cui utilizzabilità (io ci ho provato 4 mesi) è scarsissima e per un minimo di efficienza richiede l'uso della combinazione di tasti (tecnica non certo diffusa o apprezzata)??? anche ammesso che l'obiettivo sono i tablet (certo altre motivazioni non si riesce ad immaginarle) a me sembra che Unity scoraggi l'avvicinamento...bah

    Andrea

    RispondiElimina
  13. Scaricata ieri pomeriggio, installata su hd esterno ed utilizzata per tutta la serata.

    Avvio, la guardo un po' perplesso (e mi metto gli occhiali da sole per il wallpaper) e premo il tasto "Super". Non succede un cazzo. Allora ripremo. La dash appare un nanosecondo e poi sparisce. "Ma porc...".
    Armato di pazienza ri-ripremo... e aspetto.

    1,2,3 et voilà la dash! (Azz, ci metto meno a prepararmi un caffè)
    Continuo ad essere perplesso...

    Vediamo almeno se l'interfaccia è leggera:
    Monitor di sistema > Occupazione memoria: 392 Mb O_o "Me cojo..."

    Nel frattempo dribblo sapientemente menù che escono dallo schermo e si leggono per 3/4 (Network Manager), finestre massimizza che perdono il fuoco (e capisco perchè cazzo non spuntano fuori i pulsanti della finestra) e dock ribelli che, se hanno fumato roba buona ok, altrimenti si rifiutano bellamente di spuntare dal lato dello schermo.

    Come diceva la mia cara prof. d'inglese dandoti un bel 4: "same old shit".

    RispondiElimina
  14. @ [12] : Fedora...

    RispondiElimina
  15. @ [12]

    Passa a Xubuntu, Lubuntu, Kubuntu (sono fatte apposta per quelli che odiano Unity). Se ti serve qualcosa di più stabile: Ubuntu o Xubuntu 10.04 LTS.

    RispondiElimina
  16. @ [12]

    "sono stati abbandonati tutti i programmi a cui ci avevano abituato: rhythmbox, evolution, f-spot, synaptic..."

    Da Terminale:

    $sudo apt-get install rhytmbox evolution f-spot synaptic

    RispondiElimina
  17. @ [12]

    "Non so se andare su debian (che ha sempre il solito problema da prima di ubuntu: è vecchia e lunga da configurare), mint (che sembra una ubuntu da froci) o arch (che mi sembra una gentoo da froci)"

    Sabayon (che mi sembra una gentoo "normale")
    Mepis (derivata Debian)
    Opensuse
    Pardus

    RispondiElimina
  18. Io questa versione di Ubuntu l'adoro, ma l'immagine iniziale è lollissima xD

    RispondiElimina

Caro troll. Se proprio devi trollare, fallo con stile: Niente insulti personali, niente giudizi sugli altri, niente ordini. La critica è bene accetta, la merda invece verrà moderata. E ricorda, non bestemmiare, fa come Coniglio: miscredi.