mercoledì 9 novembre 2011

Finita la pacchia

Non appena la vidi, ebbi la sensazione che mi trovavo davanti ad un'opera d'arte. Tuttavia, se non fosse stato per Daniele Sensi e la ciurma che lo segue nella sua pagina di Facebook, non sarei riuscito a risalire all'autore. Ecco allora che la ritrovai nel mio libro di Storia dell'arte delle superiori.

lega-governo-fine-berlusconi

Aiutaci ad analizzarla nei commenti:

5 commenti:

  1. Analizziamo l'opera....

    LA prima cosa che si nota, e che gli attori della scena volgono lo sguardo verso l'uomo di cui non si vede il viso, probabilmente quest'uomo e portatore di una buona novella, infatti lo stesso sogghigna si vede poco ma sogghigna.

    L'uomo con gli occhiali rossi lo guarda inarcando le sopracciglia la notizia non lo sorprende se l'aspettava e probabilmente ci gode anche un pò.

    Il tipo con la cravatta verde fa un gesto con le mani come a dire "non possiamo più sorreggerlo"

    Invece il vecchio con i capelli bianchi...non c'ha capito un cazzo !!!

    RispondiElimina
  2. @Burt
    parole giuste e sagge Burt.
    L'espressione del vecchio con i capelli bianchi è lapalissiana. È evidente che il suo comprendonio è ridotto o "duretto".

    Probabilmente Caravaggio voleva raffigurare lo scemo del villaggio e, devo ammetterlo, ci è riuscito in pieno.

    Dici che si trovano in un'osteria?

    RispondiElimina
  3. Speriamo che non ANALIZZINO noi!

    L'uomo dagli occhiali rossi è colui che ha evidentemente denunciato un fatto al cameriere, che incombe severo, da sinistra, sul gruppo.

    È palese che l'uomo incriminato dall'Occhiale Rosso è l'anziano al centro del quadro, sbigottito per essere stato sorpreso mentre rubava un bicchiere.

    L'avventore sulla destra alza le mani in segno di resa, o forse più credibilmente in segno di innocenza (io non c'entro niente!)

    RispondiElimina
  4. @coniglio

    purtroppo e anni che il nostro parlamento somiglia ad un'osteria :(

    E si mi sa che il vecchietto e andato completo....

    @grandesballo

    La tua anlisi e fantastica ;)

    RispondiElimina
  5. L'uomo di spalle chiede: "Ti quanto glielo mettiamo in quel posto agli italiani?" (evitando accuratamente la lettera "erre")
    Quello con la cravattina verde: "Beh, semplice... direi che questa misura può essere appropriata, tanto per cominciare"
    Quello con la bocca aperta, dopo aver asciugato la bava: "Beh sì eh... Mi pare una buona misura... Per cominciare... eh..."
    Occhiali rossi: "La misura è buona." - pat pat sulla spalla di cravattina - "Il mio amico qua sa quel che dice."

    RispondiElimina

Caro troll. Se proprio devi trollare, fallo con stile: Niente insulti personali, niente giudizi sugli altri, niente ordini. La critica è bene accetta, la merda invece verrà moderata. E ricorda, non bestemmiare, fa come Coniglio: miscredi.