mercoledì 28 dicembre 2011

Enteroclismi

Ieri parlavo con un amico sui clisteri. Io non mi sono mai fatto uno, ma sembra che ci sia tutta una cultura nascosta in merito. Lo sapevate che anticamente ci si faceva il clistere al caffè? non sto scherzando. Lo facevano con caffè perché stimolava ancora di più la voglia di andare in bagno. Quello che ci chiedevamo però, era se il caffè doveva essere caldo o freddo. E tipo se il caffè è freddo allora lo voglio shakerato e col baileys.

A quel punto abbiamo avuto l'idea di un bar a base di cocktail nei clisteri. Una clisteleria. Tu prepari il cocktail e glielo versi dentro. Poi sta al cliente decidere come ingerire il preparato. Credo che nell'Italia odierna sarebbe un visiness da non sottovalutare. Infatti sarei tentato di brevettare tutto prima che lo faccia Apple.

Ho sempre pensato che se Steve si fosse dedicato a fare clisteri avrebbe avuto un successo enorme. Prova il nuovo Clistere Butt Air, così sottile e innovativo da rendere scomode le tue scoregge.

Poi a parte la clisteleria io sarei più propenso a fare un clistere letterario. Tipo un posto in cui ti fai un clistere mentre leggi un libro sdraiato comodamente in poltrona. A quel punto cambierebbe il menù. Specialità della casa il clistere con panna e cacao. Però sarebbe una bella palla. In Italia sopratutto. 

"Salve io voglio uno macchiato caldo e per lei uno doppio, vero amore? macchiato anche sì, macchiato freddo però... ah! scusi il mio lo voglio con clistere di vetro!"

Ma a che cazzo ti serve il clistere di vetro?? Cosa, perché lo chiedi in vetro? Perché non puoi fare come tutti i turisti che ti chiedono sempre un cappuccio, pasta, via un salto in bagno e ti lasciano pure la mancia? No, tu lo vuoi sofisticato, il tuo clistere. Tanto casino per eliminare un fecaloma ostruttivo traumatizzante.

Voi penserete che io stia scherzando, ma in realtà per scrivere questo post mi sono fatto un Clistere psicoattivo precolombiano, roba che manco ad Amsterdam trovi. Sì, si infilano la droga su per "via rettale". L'ha fatto anche Renton in Trainspotting, dov'è il problema? il mio enteroclisma all'ayahuasca è stato parecchio efficiente, anche se la reazione collaterale è molto traumatica. A parte cagare un arcobaleno in bianco e nero ti lascia scoglionato tutto il giorno. Come se avessi aspettato l'inizio di un film al UCI Cinemas.

Tra l'altro, trovo che i dirigenti del UCI cinemas dovrebbero venire ad un clistere letterario. Non so voi, ma per quanto mi riguarda sento il bisogno viscerale di offrire a loro un bel clistere al peperoncino, di vetro, glissato. Sopratutto ora che hanno aumentato ulteriormente il prezzo del biglietto. Non l'avrei mai detto ma mi manca l'UGC.

L'altra sera siamo andati a vedere un film che durava 2 ore. Ci siamo messi a calcolare la durata della pubblicità. Mezz'ora. Mezz'ora di cui solo 2 trailer schifosi, seriamente. Abbiamo dovuto sorbirci gli sponsor della zona e l'anteprima dei film di Bondi e De Sica. Come se non bastasse a metà film si accendono le luci, l'immagine si ferma e arrivano gli addetti col carrello. Via altri 15 minuti di pausa per comprare i popcorn. Avendo pagato un biglietto che, rammento, con lo sconto costa sei euro.

Dicono che questo modo di vedere il cinema sia partito dalla testa visionaria dell'attore Jeff Goldblum mentre girava Jurasic Park, tra l'altro girava quel film con un clistere psicoattivo in culo tutto il tempo. Gran bel viaggio si sarà fatto quello stronzo. Gran bel viaggio.


-------------------------
volume
e buon clistere a tutti



"Ego te absolvo, rallenti nazi e poi
lui ha l'hiv, la bocca, di Bergomi"

19 commenti:

  1. "L'altra sera siamo andati a vedere un film che durava 2 ore. Ci siamo messi a calcolare la durata della pubblicità. Mezz'ora. Mezz'ora di cui solo 2 trailer schifosi, seriamente. Abbiamo dovuto sorbirci gli sponsor della zona e l'anteprima dei film di Bondi e De Sica. Come se non bastasse a metà film si accendono le luci, l'immagine si ferma e arrivano gli addetti col carrello. Via altri 15 minuti di pausa per comprare i popcorn. Avendo pagato un biglietto che, rammento, con lo sconto costa sei euro."

    Anche io sono reduce da un'esperienza simile e nel clistere aggiungerei del ghiaione e una presa di sale grosso grezzo. :D
    PS: ma il clistere al Mate non c'è?????? :P

    RispondiElimina
  2. Cristo santo mi stavi simpatica fino al tuo ps!!

    "PS: ma il clistere al Mate non c'è?????? :P "

    io per questo, no io per questo ti bannerei a vita!!

    (e cmq sì, è una cosa blasfema per un argentino ma un bel clisterone al mate non ci avevo mai pensato)

    RispondiElimina
  3. Oltre a constatare il fatto che troppi clisteri bene non ti fanno, ti vorrei ricordare che se vuoi buttarti nel bussines delle clistelerie (roba raffinata), dovrai dotare il locale di uno stuolo di cessi, ricordati anche di mettere nel menù il classico clisterino al limone.

    RispondiElimina
  4. @Santiago

    Macché bannare che sei il capo dei troll! :D :*

    RispondiElimina
  5. hahahahaha


    ps che cazzo sono i cinema UCI?
    Unione Clisteri Italiani?

    RispondiElimina
  6. "Abbiamo dovuto sorbirci gli sponsor della zona e l'anteprima dei film di Bondi e De Sica".

    Bondi e De Sica non fanno films: al massimo trattasi di "assegni alimentari" (pagati dallo Stato).

    RispondiElimina
  7. Quando apri una clisteleria avvisami, non vedo l'ora! Un bel clistere rum e coca lo vorrei seduta stante.

    RispondiElimina
  8. @Phoenix Fire
    potrebbe visto che fa defecare anche senza clistere.

    RispondiElimina
  9. ma il clistere che si prende per via orale porta a defecare dalla bocca?
    insomma, un po' come in south park.
    Gran post, da tempo cercavo un piano B per sopravvivere, potrei rubarti l'idea e aprire una clisteria.
    Con clisteri di vetro, nocciole intere (per rendere più piacevole l'immissione) e servizio a domicilio e buono regalo. Ho già il claim: manda a cacare i tuoi amici direttamente a casa loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci avevo mai pensato ma secondo me sì, ti porta a fare la cacca dalla bocca. D'altronde Cartman ci era riuscito e aveva lanciato una nuova moda. Secondo te Apple potrebbe brevettare pure il cagare per la bocca? Magari è meglio se brevetto tutto, già tu stai pensando di rubarci l'idea

      Elimina
    2. brevetta, brevetta.
      Però sappi: io non rubo le idee, le miglioro :)

      Elimina
    3. tranquilla, la licenza del blog è creative commons ;)

      Elimina
  10. Risposte
    1. dici a me o a Jeff Goldblum? :D

      Elimina
    2. A te.
      Con Jeff di solito ce la vediamo faccia a faccia.

      Elimina
  11. Scusa ma la domanda sorge spontanea... PERCHE' CAZZO PARLAVATE DI CLISTERI?! O.o
    Eir

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo chiederlo al mio amico, non so se posso dirlo. È un tastino dolente.

      Elimina
  12. ahahahah, beh capisco, può essere doloroso. Tutta la mia solidarietà

    RispondiElimina

Caro troll. Se proprio devi trollare, fallo con stile: Niente insulti personali, niente giudizi sugli altri, niente ordini. La critica è bene accetta, la merda invece verrà moderata. E ricorda, non bestemmiare, fa come Coniglio: miscredi.