lunedì 28 settembre 2015

Quella volta in cui Guia Soncini è rimasta zitta

A fine Maggio 2015 trapela la notizia secondo cui Gianluca Neri, organizzatore della Festa della Rete, Selvaggia Lucarelli e Guia Soncini sono stati accusati di compravendita di foto private ai danni di alcuni vip italiani.1

Fu così che il mattino seguente Gianluca Neri ha fatto un post sul suo blog infinito quanto il titolo: "La volta in cui suonarono alla porta alle 7 del mattino, andai a sentire chi era, e da dietro la porta risposero: 'Polizia'". Post in cui cercava di spiegare cos'era successo, in modo ironico e malriuscito; aggiornato innumerevoli volte nel corso della giornata, ma il succo era questo: Neri ha ammesso di avere avuto quelle foto, ma ha specificato che si trattava di un file zip scaricato da 4chan, e che stando a Neri poteva essere scaricato da chiunque.



Il post di Neri è stato ripreso addirittura da Il Post che ha dato peso alla sua pre-testimonianza online per salvarsi la faccia. Sul post Neri cerca anche di dire che Soncini e Lucarelli c'entrano poco.

Basta così. Penso che non ci sia nient'altro da dire, che tanto a me Le Iene non piacciono, ma eri sera mi hanno fatto guardare questo servizio di 10 minuti; volevo condividere questo momento con voi:



Fonte: LeIene

Interessante i messaggi sul cellulare in cui Neri parlava con Soncini e Lucarelli di cui non ci aveva parlato nel suo post, interessante il modo in cui Lucarelli si svincola magistralmente, ma la cosa più bella in assoluto è il modo in cui Guia Soncini resta senza risposte, per una volta, finalmente, non risponde con battute ciniche o attacchi sul personale, niente, solo calci e morsi.





Tra l'altro qualche settimana fa il Twitter che Odia ha premiato questi tre personaggi perché, onore al merito, queste persone riescono a tenere ancora alta la loro web-reputation.




EDIT 28/9 ore 15: Selvaggia Lucarelli ha pubblicato questo post su facebook, in cui si discosta dalla maggior parte delle accuse (cosa che avevo specificato anch'io nel punto 1 qui in basso) e poi tra gli altri punti scrive questo, che lascio qui così, per sfizio:


EDIT 29/09 ore 22:

Clamorosa Svolta: Gianluca Neri come MrRobot



Il giorno seguente Gianluca Neri pubblica sul suo blog un post in risposta al servizio delle Iene, hacker degli hacker, sostiene di aver monitorato un hacker (che non conosce) e di essere entrato nella sua email, da cui ha in seguito preso le informazioni per cui oggi è processato, indi per cui, cito testualmente dal video che lui stesso ha caricato sul suo blog:

"noi stavamo monitorando delle mail degli hacker che stavano monitorando o che in passato avevano monitorato delle mail [...] se l'hacker mi denuncia, perché io sono entrato nella sua mail, io son colpevole nei suoi confronti, quindi se mi date l'hacker che è entrato lì dentro, io gli chiedo scusa
- Versione pubblicata da Neri; minuto 11:45

Ricapitolando:

Neri si difende dal servizio delle iene dicendo che l'intervista è stata montata e tagliata ad hoc, e in risposta a questa manovra pubblica una versione di 20 minuti della stessa intervista (questa volta però tagliata e montata da lui stesso); vale a dire come se io mi lamentassi delle patatine fritte perché sono fritte e poi vi invitassi a casa e vi servissi delle patatine fritte (fritte da me però), mi seguite?

Non finisce qui, perché la pezza è peggio del buco. Il contenuto del suo video gli fa fare una figura ancora più di merda, visto che Neri sostiene di aver "hackerato un hacker". Neri come MrRobot ne sai così a pacchi da crackare un hacker, o magari sei stato tu e non ricordi di essere stato tu! Grazie Gianluca, grazie per questi momenti altissimi del web italiano.

Gianluca davvero, se stai leggendo sappi che a sto punto a me del processo non me ne frega più nulla, anzi sinceramente non vorrei che tu finissi in carcere per sta cazzata, me lo auguro e te lo auguro. Ciò che mi interessa sapere, piuttosto, è come hai fatto a hackerare un hacker! Devo saperlo! Devo raccontarlo a mio zio Licio Gelli!

Neri - Non monitoravamo gli altri, monitoravamo lui [l'hacker] che monitorava gli altri!
Iene - Questo signore, possiamo dirlo, è un gran paraculo
Neri - Però, io posso essere un gran paraculo, certo, però il problema è che le cose che dici tu non sono state fatte: abbiamo hackerato un hacker.
Iene - Vabbè... Gianluca, buona fortuna.

- Versione pubblicata da Neri; minuto 20:32




1. Per la precisione: "concorso in intercettazione abusiva, detenzione e diffusione di codici di accesso (non contestato a Lucarelli), accesso abusivo a sistema informatico e violazione della privacy" Fonte: Il Post.

1 commento:

  1. New Diet Taps into Innovative Plan to Help Dieters LOSE 12-23 Pounds within Only 21 Days!

    RispondiElimina

Caro troll. Se proprio devi trollare, fallo con stile: Niente insulti personali, niente giudizi sugli altri, niente ordini. La critica è bene accetta, la merda invece verrà moderata. E ricorda, non bestemmiare, fa come Coniglio: miscredi.