giovedì 22 settembre 2016

Finalmente

Oggi voglio condividere con voi questo status di Facebook molto triste. Così triste che per pietà gli ho dato un mi piace. Ha infatti solo 3 like, di cui uno è mio:



Poi però, dopo aver fatto la schermata per questo post, ho tolto il mi piace.

Perché?

Perché sono uno stronzo.

E niente, io potrei anche finire questo post qui. Avrei anche potuto intitolarlo "Come Volevasi Dimostrare" (si veda: Le Feste della Rete sono in declino), ma alla fine l'unica cosa da dimostrare, se mai, spetterebbe a Neri, davanti ai giudici... o quanto meno ci spieghi come ha fatto a "hackerare un hacker"!!


Dai faccio basta, Gianluca sto scherzando, non so neanche come è andato a finire il tuo processo e non mi interessa, anzi ti auguro di non rischiare nulla.

E poi per quanto riguarda la festa della rete sarò bastardo, ma non sono mica così sadico da infierire, no?

















Ok, solo una cosa: cari organizzatori della festa della rete, questa storia che una produzione televisiva avrebbe trovato fastidioso girare in concomitanza con la vostra festa no dai, risparmiateci. Meno male che non ci avete detto che il problema fosse la concorrenza (tanto sareste capaci di dirci che potreste fare concorrenza a una trasmissione televisiva!!)


Insomma, è come se gli organizzatori della sagra della mortadella di Bologna dicessero che quest'anno la sagra è a rischio perché in quei giorni arriva Tom Cruise a Bologna e quindi c'è del casino che non eravamo riusciti a prevedere mannaggia!! a questo punto è meglio spostarlo in un'altra location, ma siccome vogliamo che sia una sagra fatta per bene non è facile trovarne una, dai, facciamo così... vi teniamo aggiornati, ok?

Oh, sarebbe stato più onesto, non so, se ci dicessero che si sono organizzati male e forse è il caso di non farla. D'altronde è già la terza volta che cambiano data.

A maggio avevano detto che si sarebbe svolta dal 30 settembre al 2 ottobre. Hanno poi pubblicato il post per proporre le nomination (a Luglio) dicendo che la data era cambiata a Milano verso metà Novembre, ma sul sito della festadellarete[punto]it c'era ancora questa schermata (che ho scattato perché mi piace mettere il dito nella piaga)


D'altronde c'è gente che glielo fa notare anche in pubblico:



Però, volete sapere la cosa che più trovo esilarante in tutto ciò? Si trova nel form per proporre le candidature:


[...] intendiamo tutelare noi stessi, i nostri partner e – soprattutto - i partecipanti alla manifestazione riservandoci l’insindacabile diritto di non prendere in considerazione le candidature di siti / blog / profili social che violino i limiti posti dalla legge e si contraddistinguano o si siano contraddistinti in passato per pratiche quali la diffamazione, l’ingiuria, la discriminazione, l’istigazione alla violenza, la violenza verbale, lo stalking, le molestie, il cyberbullismo [...]

Non so, aiutatemi a capire, si trollano da soli?





PS: grazie @RadioProzac per avermi linkato il post della festa della rete su Facebook. Ti cito qui così se arriva una querela condividiamo le spese.

0 Infedeli hanno imbrattato questo post:

Posta un commento

Caro troll. Se proprio devi trollare, fallo con stile: Niente insulti personali, niente giudizi sugli altri, niente ordini. La critica è bene accetta, la merda invece verrà moderata. E ricorda, non bestemmiare, fa come Coniglio: miscredi.